indagini?

Di   19/08/2010

Proprio per acquisire documentazione utile a corroborare la loro tesi investigativa, nella giornata di lunedì i militari del nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza di Crotone sono andati a Molfetta dove hanno perquisito gli uffici dell’imprenditore 54enne Corrado Ciccolella e quelli della società ‘G.C. Impianti’ che fa capo allo stesso Ciccolella. All’imprenditore di Molfetta il pm Bruni contesta l’accusa di bancarotta fraudolenta perché, dopo aver intascato la prima tranche del contratto di programma per oltre sette milioni di euro attraverso la Alibio, avrebbe provocato con una serie di operazioni quanto meno sospette uno stato di forte insolvenza della stessa società, senza peraltro realizzare le opere previste dal finanziamento pubblico; tanto è vero che lo stesso ministero dello Sviluppo industriale ha revocato il finanziamento e ne pretende la restituzione.

tratto da ilCrotonese


Un commento il “indagini?

  1. Pingback: su alcuni affari di certa imprenditoria molfettese | Rifondazione Comunista Molfetta

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.