alcuni punti programmatici sui quali Gianni Porta si impegnerà

Di   03/03/2010

La materia regionale è vasta. Ecco, in sintesi, alcuni punti di primaria importanza:

AMBIENTE E RIFIUTI
– Aumento del riciclaggio, raccolta differenziata e della frazione umida trattata in impianti di compostaggio. Riduzione della produzione di rifiuti
– Implementazione Osservatorio regionale dei rifiuti e potenziamento del Catasto regionale dei rifiuti dell’Arpa
– Verifica attività ed efficacia degli Ambiti Territoriali Ottimali ed eventuale riperimetrazione
– Attuazione integrale criteri di localizzazione per impianti di gestione rifiuti speciali

ACQUA
– Ripubblicizzazione integrale dell’Acquedotto Pugliese
– Aumento della quota di acqua erogata nelle reti di distribuzione comunale e utenti serviti da impianti di depurazione delle acque reflue

CASA, TERRITORIO E URBANISTICA
– Aumento del Fondo sociale per l’integrazione delle locazioni per i redditi più bassi
– Riqualificazione e rigenerazione, con risparmio energetico, del patrimonio edilizio pubblico e investimenti per nuove abitazioni di edilizia residenziale pubblica
– Approvazione definitiva del nuovo Piano paesistico regionale
– Introduzione di un sistema di contabilità economico-ambientale

ENERGIA
– Lotta al nucleare e alle biomasse da “filiera lunga”
– Incentivi alla produzione “distribuita” di energia da fonti rinnovabili con impianti diffusi al di sotto di 1 Mw e diminuzione dei costi dell’energia in bolletta

GIOVANI
– Istituzione di un contributo a sostegno della locazione per i giovani
– Agevolazioni tariffarie su abbonamenti trasporto pubblico per studenti medi e universitari
– Copertura totale delle borse di studio per studenti universitari idonei

LAVORO
– Istituzione sperimentale del salario sociale con contributo mensile per disoccupati
– Interventi di sostegno per rendere stabile l’occupazione
– Finanziamenti alle imprese che mantengono l’occupazione e rispettano i contratti collettivi

SCUOLA E SOCIALITA’
– Potenziamento rete scolastica, difesa degli organici, ampliamento offerta formativa e lotta alla dispersione
– Incremento dei servizi di cura per l’infanzia e potenziamento dell’assistenza domiciliare integrata (ADI)


Un commento il “alcuni punti programmatici sui quali Gianni Porta si impegnerà

  1. Pingback: partito della rifondazione comunista

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.