Le prime decisioni del Commissario prefettizio

Di   29/11/2012

L’arrivo del Commissario Prefettizio Dott. De Girolamo può contribuire al ripristino di un clima di regole e sereno confronto tra le parti nella nostra città.
Apprezziamo, infatti, la scelta di incontrare e ascoltare i capigruppo consiliari oltre che la stampa, un’inversione di stile e di sostanza rispetto al recente passato, così come lo ringraziamo di aver cortesemente incontrato una delegazione del nostro circolo nella mattinata di martedì.
Accogliamo con favore la notizia della decadenza dei dirigenti esterni nominati dal sindaco uscente Azzollini che prima con una delibera di giunta e poi con decreti di rinnovo aveva provato a ipotecare il futuro politico e amministrativo della città.
Del resto abbiamo sempre sostenuto in sede politica e per primi nel nostro esposto-denuncia alla Corte dei Conti che alla decadenza del sindaco sarebbero dovuti decadere anche i dirigenti da lui nominati, come del resto le altre figure del suo staff.
Non eravamo nel torto e ci conforta il fatto che oggi una figura terza e imparziale abbia confermato questa nostra tesi, ristabilendo l’onore e il prestigio delle Istituzioni comunali.


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.