Avanti per il cambiamento

Di   26/06/2014

Avanti per il cambiamentoE’ passato un anno dalla storica affermazione del centrosinistra nella nostra città. E’ stata una navigazione difficile, tra le tempeste dei ricorsi inutili e pretestuosi della destra, l’inchiesta sulla megaopera inutile del nuovo porto, i debiti fuori bilancio e il pericolo di dissesto finanziario dovuto ad assurdi vincoli di bilancio imposti dall’Unione europea.
Ciò nonostante abbiamo inaugurato una stagione di buona amministrazione dopo la fallimentare gestione Azzollini (dissequestro depuratore, liberazione dalle auto del duomo e piazza Municipio, trasporto pubblico nella zona industriale, forum della cultura, potenziamento raccolta rifiuti nelle nuove zone di espansione e dell’isola ecologica).

La composizione della coalizione costituisce un’eccezione positiva rispetto alle alleanze a livello nazionale, una coalizione cementata dalla forte connotazione a sinistra del suo asse politico-programmatico.
E’ questa impostazione programmatica che ci ha permesso di vincere le elezioni, ed è quella la bussola che deve guidarci con vigore in una nuova stagione di programmazione.

  • Programmazione nel campo del territorio e dell’ambiente (adeguamento Prg al Putt, completamento urbanizzazioni e piano dei servizi per i quartieri, avvio del Pug, passaggio alla raccolta “porta a porta”).
  • Programmazione delle opere pubbliche (ripensamento del progetto del porto, riapertura parchi, in primo luogo quello della 167, destinazione ex mercato ortofrutticolo).
  • Programmazione degli interventi sociali (sostegno attraverso l’inclusione sociolavorativa, piano casa per risolvere le emergenze abitative) e dello sviluppo (piano del commercio).

Su queste questioni si misurerà il cambiamento e la reale discontinuità rispetto alla passata gestione e il successo del nuovo corso per cui continueremo a impegnarci ogni giorno.

 

Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea – circolo di Molfetta “Palestina libera”


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.