Assemblea di circolo 15 ottobre

Di   15/10/2010

Care compagne e compagni,

si è aperta all’interno del centrodestra una frattura insanabile: da una parte, una destra dichiaratamente razzista e reazionaria, dall’altra, il tentativo di costruire una destra liberale, rispettosa dei ruoli e delle istituzioni.
E’ chiaro che la pace, tra le due componenti è soltanto apparente; la possibilità di andare ad elezioni anticipate è concreta e reale.

A Molfetta, a causa del doppio incarico del “nostro” sindaco-senatore, le elezioni politiche coincidono con le elezioni amministrative.

Nel 2008 l’area della sinistra per l’alternativa, seppe esprimere una propria candidatura autonoma e una propria idea di città.
E’ necessario, che quest’area torni in campo, che la sinistra torni a contare e a pesare nella nostra città, sappia irrompere con la sua carica progettuale, nel solito rituale degli incontri e delle trattative tra partiti.

Non ci nascondiamo le difficoltà di questa fase, la desertificazione di associazioni e movimenti che rappresentavano uno spazio autonomo di discussione a sinistra, è un fatto innegabile.
Proprio per questo è necessario che quest’area si compatti, torni a pensare e a contare nella nostra città, superando fratture e divisioni di carattere anche personale.

Su questi temi è stata indetta, venerdì 15 ottobre un assemblea pubblica alle ore 19 presso la Casa della sinistra, Piazza Paradiso 20.

Non mancate.

Ricordo a tutti i partecipanti alla manifestazione indetta dalla F.I.O.M. il 16 Ottobre che l’appuntamento è nei pressi della sede della CGIL, Villa comunale, alle 5:30


Rispondi